Cucina del mondo

Ricette gustose di Kika Frizzantina (Sandra Bubù)

Amo cucinare, fotografare le mie pietanze, commentare le mie esperienze in giro per il mondo.
Da un prodotto povero e genuino trasformo in una pietanza chic.

Troverete le mie ricette, ricette di chef famosi e colleghi e di amiche appassionate per la culinaria

Parlo di sensi in tudo e non solo di gusto...
La risposta é semplice: un piatto non si conosce solo attraverso i sapori ma attraverso il perfetto connubio tra aspetto, odore, gusto e… suono!

https://www.facebook.com/kikafrizzantina


cuoca, chef, masterchef, food, ristoranti, ricette, cucina, carlo cracco, joe bastianich, carne, grigliata, cook,


martedì 16 gennaio 2018

Bloody Mary





I Bloody Mary di Massachusetts #streetfood #drinks

Brik Ricetta tunisina

 

Brik

Ingredienti
  • Malsouka: sfoglia sottile a base di farina di grano duro (simile ad una piadina) che si trova in tutte la macellerie ed empori islamici
  • 10 uova
  • 2-3 scatolette di tonno all’olio di oliva
  • 2 patate
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 2 cucchiai abbondanti di prezzemolo tritato
  • 1 cipolla tritata
  • Sale e pepe a piacere
Ricetta
  1. Fate bollire le patate ed una volta cotte, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta
  2. In un contenitore mischiate le patate con la cipolla, il prezzemolo, il tonno (precedentemente sminuzzato) il formaggio, il sale ed il pepe. Mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo
  3. Prende la sfoglia di Malsouka e riempitela con l’impasto
  4. Aprite un uovo fresco, appoggiatelo sull’impasto
  5. Chiudete la sfoglia e mettetela subito a friggere in olio bollente per circa 1 minuto facendo attenzione che l’uovo non esca dalla sfoglia
  6. Togliete dall’olio e fate raffreddare in un piatto ricoperto di carta
  7. Ripetete il procedimento per le altre sfoglie fino ad esaurimento del composto, avendo cura che l’olio sia sempre caldo
  8. Il Brik così ottenuto si serve caldo con l’aggiunta di limone.